Imparare a giocare a scacchi: regole e strategie di base

Samo 0
Imparare a giocare a scacchi: regole e strategie di base

Non è mai troppo tardi per imparare a giocare a scacchi – il gioco più popolare del mondo! Se sei completamente nuovo al gioco o addirittura vuoi imparare tutte le regole e le strategie, continua a leggere il nostro blog sugli scacchi!

Storia degli scacchi

Le origini degli scacchi non sono esattamente chiare, anche se molti credono che il gioco degli scacchi si sia evoluto da precedenti giochi effettuati in India quasi due mila anni fa. Il gioco degli scacchi che conosciamo oggi è in circolazione dal 15 ° secolo quando divenne popolare in Europa.

L’obiettivo di scacchi

Gli scacchi sono un gioco tra due avversari sui due lati di una scheda contenente 64 piazze di diversi colori alternati. Ogni giocatore ha 16 pezzi: 1 Re, 1 regina, 2 torri, 2 alfieri, 2 cavalli e 8 pedoni. L’obiettivo del gioco è fare scacco matto al re dell’avversario. Lo scacco matto accade quando il re può essere mangiato (sotto scacco) e non può sfuggire.

Avviare una partita

All’inizio del gioco la scacchiera è disposta in modo che ogni giocatore ha il quadrato di colore bianco nella parte in basso a destra. I pezzi degli scacchi sono quindi disposte nello stesso modo ogni volta. Nella seconda riga stanno tutti i pedoni. Le torri vanno negli angoli, poi i cavalieri accanto a loro, seguiti dagli alfieri, e infine la regina, che va sempre sul suo proprio colore di corrispondenza (regina bianco su bianco, regina nero su nero), e il re sul restanta quadrato.

Il giocatore con i pezzi bianchi si muove sempre per primo. Pertanto, i giocatori in genere lasciano decidere al caso chi avrà i bianchi, come per esempio lanciando una moneta, o un giocatore che indovina il colore del pedone nascosto nella mano dell’altro giocatore. Il bianco poi fa una mossa, seguita dal nero, poi di nuovo bianco, poi nero e così via fino alla fine del gioco.

Come si muovono i pezzi degli scacchi

Ciascuno dei 6 diversi tipi di pezzi si muove in modo diverso. I pezzi non possono muoversi attraverso altri pezzi, ad eccezione del cavallo, che può saltare sopra ad altri pezzi, e non potrà mai passare su una casella occupata con uno dei propri pezzi. Tuttavia, essi possono essere spostati a prendere il posto di un pezzo avversario che viene mangiato. I pezzi sono generalmente spostati in posizioni in cui possono mangiare altri pezzi (da sbarco sulla loro sostituzione piazza e poi li), difendere i propri pezzi in caso di possibilità che siano mangiati, o di controllo di zone importanti nel gioco.

Commenta questo articolo!