Perché gli adolescenti iniziano a fumare?

Samo 0

Spesso ci si domanda: perché gli adolescenti iniziano a fumare?
Una risposta è questa: partiamo dal male minore, e consideriamo quel cattivo odore che  il fumo emana,  bisogna chiedersi perché ciò nonostante gli adolescenti sentano il desiderio di avviarsi al fumo. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, ogni giorno i bambini che iniziano a fumare sono in una misura che va da 80.000 a 100.000 circa in tutto il mondo.  Ecco alcuni dei motivi per cui gli adolescenti iniziano a fumare:

Uno o entrambi i genitori fumano.
Le persone che loro ammirano fumano.
I diciottenni vengono accettati dal gruppo dei coetanei se fumano.
La campagna mediatica a favore del fumo su adolescenti e adulti.
Gli adolescenti si sentono invincibili,  e pensano di potersi fermare in qualsiasi momento. Allora perché non provare?

Ritenere che il fumo aiuti l’adolescente a perdere peso, a ridurre lo stress, ecc.
La tentazione verso ciò che è proibito, e che si tratti di un’attività per adulti .

Comments